header-image

RICERCA

OPINION LEADER 4 FUTURE

E' disponibile il quarto numero della newsletter dedicata ai nuovi meccanismi informativi si concentra in modo approfondito sul tema del caro-prezzi, un argomento che oggi impatta fortemente sull'intera cittadinanza ed evidenzia il bisogno di rapportarsi all’informazione con consapevolezza, arginando eventuali fenomeni di misinformation e disinformation. 

LA RICERCA

Il 2022 è stato un anno caratterizzato da profondi turbamenti sociali, economici, politici e culturali: la pandemia di Covid-19, la guerra in Ucraina e, a partire dalla ripresa delle attività lavorative in seguito all’estate, anche la crisi legata al caro prezzi. Per approfondire tale problematica e il suo rapporto con il sistema informativo, Opinion Leader 4 Future, in collaborazione con Bilendi, ha effettuato nel mese di settembre una survey quantitativa su un campione di 800 casi rappresentativo della popolazione italiana.

LA RICERCA

A quali canali e a quali informazioni ci appoggiamo per affrontare le tante scelte quotidiane? Hanno più peso le fonti istituzionali o il parere della nostra cerchia relazionale? Ci affidiamo ad esperti? Abbiamo bisogno di dati a supporto? A chi siamo disposti a dare fiducia? Abbiamo cercato di rispondere a queste domande attraverso un’indagine quali-quantitativa rivolta ad approfondire le logiche che guidano i processi decisionali.

IL PROGETTO

Il progetto si propone di esaminare i processi di costruzione degli atteggiamenti e delle opinioni rispetto alle tematiche della sostenibilità ambientale e di mappare i discorsi, le rappresentazioni e le esperienze mediali che contribuiscono a posizionare i soggetti rispetto all’ambiente.

IL TERZO ANNO DI OPINION LEADER 4 FUTURE

NUOVE SFIDE

Al via il terzo anno del progetto Opinion Leader 4 Future. Quest'anno le ricerche si concentreranno sul crescente bisogno di informazioni utili e semplici e sui nuovi ruoli assegnati agli opinion leader.

Il workshop

Opinion Leader 4 Future ha organizzato un percorso attraverso le dimensioni e le promesse dei processi di opinion leading online e offline, con l'obiettivo di offrire agli studenti di CIMO formativi momenti di riflessione e insight sull'attuale panorama comunicativo e sulle trasformazioni in corso. L'intento è far dialogare le due parti fondamentali dei fenomeni studiati dal progetto: il punto di vista analitico dei ricercatori e l'esperienza e la sperimentazione diretta di chi tali fenomeni li vive e li alimenta in prima persona, i creators.

 

 

L'APPROFONDIMENTO

Essere leader significa anche agire in un’ottica di formazione, sensibilizzazione e attivazione. L’etichetta “influencer” appare sempre più limitante, mentre risultano via via più efficaci definizioni quali tutor, mentor e activer.Uno degli aspetti più discussi e dibattuti è quello dell’inclusività, una promessa che da “aspirazioanale” diviene sempre più tangibile grazie all’attività di opinion leader, capaci di promuovere un nuovo atteggiamento nei confronti delle diversity. Questa sessione è dedicata ai “diversity leader”, alle loro storie ed esperienze, ma anche ai loro progetti ed aspirazioni future.
 

ADVISORY BOARD

L'Advisory Board riunisce studiosi ed esperti di diverse discipline e si occuperà della supervisione scientifica delle diverse fasi di ricerca del progetto. I sei membri sono: Mariagrazia Fanchi (Direttrice Almed), Chiara Giaccardi (Professore Ordinario di Sociologia, Università Cattolica), Silvio Malvolti (Fondatore Associazione Italiana Giornalismo Costruttivo), Patrizia Musso (Direttrice BrandForum), Giuseppe Scaratti (Professore Ordinario in Psicologia del lavoro, Università di Bergamo), Alberto Stracuzzi (Direttore di Ricerca Eumetra).

 

 

L'EVENTO

Il 22 settembre alle ore 17.00, in diretta sui canali social di Università Cattolica, è stato presentato l’Advisory Board Opinion Leader 4 Future. Il comitato è stato sa poco costituito ed è caratterizzato da un approccio multidisciplinare orientato ad alimentare il dibattito a livello nazionale ed internazionale. I componenti stabili del board sono: Mariagrazia Fanchi, Chiara Giaccardi, Silvio Malvolti, Patrizia Musso, Giuseppe Scaratti, Alberto Stracuzzi. Qui per vedere l'evento

La prossima generazione

Continua l’indagine di Opinion Leader 4 Future sul rapporto tra generazioni e processi informativi. Grazie all’aiuto di Tips Ricerche abbiamo approfondito i tratti che caratterizzano la GEN Alpha, una generazione che impara velocemente e dalla quale imparare.

L'APPROFONDIMENTO

I social possono essere spazio di espressione anche per gli esperti. A questo proposito, si stanno diffondendo profili di professionisti che raccontano il loro settore da insider attraverso nuovi approcci comunicativi e contenuti accessibili, rendendo materie difficili invece più comprensibili per migliaia di utenti. Gli specialist opinion leader provengono dai settori più diversi.

IL SEMINARIO

In occasione delll'appuntamento annuale con il seminario di soft skill, tenuto dalla docente Matilde Dondena, 10 studenti CIMO dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano hanno analizzato 10 film d'animazione ponendo un focus sulle soft skill presenti in ognuno di essi, calandole poi nel mondo manageriale.

 

 

Assolombarda cita il progetto come best case

E' stato pubblicato il rapporto Assolombarda "Per la ricerca e l'innovazione: collaborazione tra impresa e università". Tra i best case citati in termini di proficua ed arricchente collaborazione tra imprese e Atenei è stato preso in esame anche Opinion Leader 4 Future. 

Un anno di COVID

Ad un anno dalla dichiarazione del “primo” lockdown nazionale  l’Istituto 2b Research & Analysis guidato da  Marialuisa Bionda, docente di Strategie e linguaggi della comunicazione mediali in Università Cattolica, ha effettuato un nuovo focus di ricerca rivolto a comprendere i cambiamenti di questi mesi nella percezione sociale e nei consumi informativi degli italiani. 

L'APPROFONDIMENTO

Influencer ed educazione finanziaria, cosa li lega? È un binomio ancora poco esplorato ma ricco di opportunità. L’ipotesi di partenza della ricerca “Risparmio informato: i modelli di riferimento nel campo dell’educazione finanziaria”, è che una materia percepita dai più così ostica come l’educazione finanziaria, possa essere comunicata in modo alternativo sfruttando il carisma e la capacità di influencing degli opinion leader online. Scarica qui il report completo. 

NUOVE SFIDE

Al via il secondo anno del progetto Opinion Leader 4 Future. Per l’Università Cattolica il progetto rappresenta un virtuoso esempio di collaborazione con il mondo dell’impresa ed un modello di sinergia fra le tre missioni dell’Ateneo: ricercare, insegnare ed incidere sulla società.

Indagine sul campo

Sono disponibili i risultati dello studio "Mi fido di te" frutto della collaborazione tra Tips Ricerche, Almed e Credem. L'indagine svolta nell'agosto 2020 indaga il rapporto tra la Generazione Z e i meccanismi di influencing. Come si informano? Attraverso quali canali? Per coprire quali interessi? Chi sono i loro punti di riferimento? Ma soprattutto, come ci si guadagna la loro fiducia?

LA PARTNERSHIP

Credem è leader nella creazione di valore sostenibile nel tempo, perchè fare banca in modo virtuoso significa anche investire sul progresso della società in cui si opera. In questo senso per Credem è fondamentale facilitare tutte le iniziative volte a comprendere a fondo i processi sociali più complessi ed a contribuire alla diffusione di una maggiore cultura dell’informazione.

MARIAGRAZIA FANCHI

Mariagrazia Fanchi, Direttore ALMED, racconta le sfide del progetto Opinion Leader 4 Future, frutto di una riflessione congiunta tra Università Cattolica e Credem.  

L'APPROFONDIMENTO

Ogni generazione si approccia in maniera differente ai processi informativi? Attribuisce un diverso valore al capitale relazionale? Costruisce specifici modelli di leadership? Queste sono solo alcune delle domande che ci guidano nell'esplorazione del complesso rapporto tra generazioni e opinion leader. 

IL CASO

In un contesto di crisi siamo tutti alla ricerca di leader di opinione, che funzionino come hub in grado di raccogliere e selezionare informazioni attendibili e utili. Le settimane di lock down hanno rappresentato un importante banco di prova per il progetto Opinion Leader 4 Future

Approfondimenti tematici

INFLUENCER MARKETING

Nel sistema dell'influencer marketing è emerso un nuovo fenomeno che, servendosi di software e sistemi digitali di realtà aumentata, consente la creazione di agenti artificiali capaci di popolare il mondo virtuale dei social media. I Virtual o Artificial Influencers sono nati dall'ibridazione di tecnologia e popolarità digitale ed hanno lo scopo di interagire con i loro followers, discutendo di qualsiasi tipo di tematica.

INFLUENCING

È un dato di fatto che negli ultimi due anni la nostra vita sia stata influenzata dal Coronavirus: le sue conseguenze sono state e sono principalmente fisiche, ma anche psicologiche. Il tema della salute mentale ha fatto parte anche del racconto degli influencer in periodo pandemico.

 

 

PERSONAL BRANDING

Partendo dalle premesse teoriche e pragmatiche riguardanti il personal branding è stato indagato il rapporto esistente tra personal branding e settore discografico, cercando in particolare di ottenere una risposta alla seguente domanda: in che modo la costruzione di un brand personale influenza e valorizza le identità e le carriere artistiche delle band musicali italiane?

 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti