Matera città del Cinema


Matera città del Cinema

Matera è la città dei Sassi, le antiche abitazioni scavate nella roccia delle grotte naturali e poi modellate in strutture sempre più articolate all’interno di due grandi anfiteatri naturali, il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano. Un luogo di grande fascino e ispirazione per gli artisti, un’atmosfera quasi fatata che ha attratto numerosi registi, italiani e internazionali, in particolare dagli anni Cinquanta ad oggi: da Roberto Rossellini a Pier Paolo Pasolini, dai fratelli Taviani a Francesco Rosi, da Mel Gibson a Patty Jenkins, senza dimenticare Luigi Zampa e Giuseppe Tornatore.

Matera è stata scelta, per il 2019, quale Capitale Europea della Cultura: un’iniziativa volta a promuovere la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale di alcune particolari città dando loro visibilità internazionale.

È il momento giusto per riscoprirla, con l’occhio della macchina da presa di quattro importanti registi che
hanno saputo valorizzarla, scegliendo come set i Sassi, scenari suggestivi e senza tempo.
 

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI:
13 marzo 2019 - Aula SA.221 S. Bernardino, ore 14:30
Anni ruggenti (Luigi Zampa, 1962)

 

3 aprile 2019 - Aula G.252, ore 14:30
Il vangelo secondo Matteo (Pier Paolo Pasolini, 1964)

 

8 maggio 2019 - Aula SA 112 Frassati, ore 14:30
Allonsanfan (Paolo e Vittorio Taviani, 1974)

 

22 maggio 2019 - Aula SA.112 Frassati, ore 14:30
La passione di Cristo (Mel Gibson, 2004)

Ogni proiezione sarà preceduta da una breve presentazione a cura
della Dott.ssa Federica CAVALETTI, Università Cattolica del Sacro Cuore

In collaborazione con Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti