header-image

Personal branding online e uso di LinkedIn: professionisti HR e Millennials a confronto


Costruire la propria identità attraverso i social network sites: è questo che caratterizza le generazioni più giovani nella contemporaneità ed è da questo che muove il lavoro di tesi della Dott.ssa Ylenia Bagiolo Personal branding online e uso di LinkedIn: professionisti HR e Millennials a confronto

Tramite innumerevoli attività online gli utenti lasciano, spesso inconsapevolmente, delle tracce digitali che, se non accuratamente gestite, possono inficiare reputazione ed immagine personali, nonché, di conseguenza, eventuali opportunità di carriera: i professionisti delle risorse umane sempre più spesso ricorrono al Web e ai suoi strumenti per la ricerca e la selezione del personale, andando ad indagare il personal branding dei candidati. Uno degli strumenti maggiormente utilizzati in questo senso è LinkedIn, il social network professionale più diffuso al mondo.


La ricerca della Dott.ssa Ylenia Bagiolo si pone dunque le seguenti domande:

- Qual è il grado di consapevolezza dei Millennials in merito all’importanza di padroneggiare il personal branding, anche al fine di risultare più appetibili sul mercato del lavoro?

- Come utilizzano i social media (in particolare la piattaforma LinkedIn) per costruire un’immagine seria, affidabile e professionale? 

- Che importanza attribuiscono i professionisti delle risorse umane all’immagine online dei candidati?

- Quale importanza rivestono i nuovi canali di recruiting, in particolare il profilo LinkedIn, all’atto della selezione del personale?

Per rispondere a queste domande la Dott.ssa Ylenia Bagiolo ha effettuato una ricerca empirica articolata in due fasi, una quantitativa ed una qualitativa: attraverso un questionario somministrato ad un campione di 270 individui di età compresa tra i 18 e i 35 anni si è indagata la consapevolezza in merito alle tematiche del personal branding, sia offline che online. In parallelo sono state svolte delle interviste qualitative a dei professionisti delle HR che hanno avuto come obiettivo quello di analizzare l’importanza assegnata all’immagine online dei candidati e la valenza attribuita a LinkedIn come strumento di ricerca e selezione del personale.


Per personal branding, concetto motore della ricerca, s’intende il processo competitivo attraverso il quale le persone valorizzano loro stesse, promuovendo le proprie abilità, competenze, conoscenze, esperienze con l’obiettivo di distinguersi, di essere percepite come uniche e portatrici di una proposta di valore diversa rispetto ai concorrenti. Il processo riguarda quindi: in primo luogo, il modo in cui le persone individuano e definiscono i propri punti di forza, di unicità e differenza rispetto agli altri; in secondo luogo, il modo in cui gli altri le percepiscono, ciò che pensano e dicono di esse.

Per riassumere la questione del personal branding online, la Dott.ssa Ylenia Bagiolo ha analizzato le risposte alla domanda del questionario «Ritieni che la tua immagine online possa influenzare quello che gli altri pensano di te?». A questa risposta il 77% del campione (208 individui) risponde positivamente, a fronte del 23% (62 individui) che afferma il contrario.


Il questionario ha inteso indagare anche l’utilizzo di LinkedIn, sia per il personal branding sia per cercare lavoro: dei 270 rispondenti, 131 hanno affermato di essere presenti su LinkedIn. Le motivazioni addotte sono diverse: spiccano la volontà di costruire una rete di contatti professionali e il desiderio di dare visibilità a sé stessi ed alla propria carriera.

In merito all’opinione dei professionisti HR intervistati, tutti hanno risposto di compiere screening online dei candidati, pur con gradi di frequenza e profondità diversi, a dimostrazione della rilevanza rivestita dall’immagine online dei candidati agli occhi degli head hunters.

Per quanto concerne l’utilizzo della piattaforma professionale LinkedIn, dalle interviste appare evidente come le grandi aziende (ad estensione nazionale od internazionale) attribuiscano a questo strumento una grande importanza, mentre nella piccola-media impresa lo strumento fatica ad affermarsi.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti