FareTV. Gestione, sviluppo, comunicazione

Scheda di presentazione

Graduatoria ammessi 2016/2017

Inizio lezioni 16/01/2017


L’industria televisiva contemporanea è un sistema complicato. I programmi, i linguaggi e i contenuti circolano a livello globale. I canali si moltiplicano, e con loro le imprese presenti nel mercato italiano. Le tecnologie digitali e l’on demand costringono i broadcaster a nuove sfide. Le filiere, i percorsi professionali, le forme della produzione e della distribuzione, della comunicazione e del consumo si modificano profondamente. In questo scenario in profonda evoluzione, è fondamentale ripensare alle skill e alle competenze richieste a chi vuole lavorare in televisione, non solo in ruoli tecnici o creativi, ma nei più frequenti compiti gestionali, organizzativi, manageriali. Il Master FareTV, grazie anche alla collaborazione con le professionalità più importanti del settore, fornisce ai suoi studenti le chiavi per interpretare questo quadro e le capacità necessarie per lavorarvi.

Aldo Grasso, Direttore scientifico Master FareTV


Il Master FareTV. Gestione, sviluppo, comunicazione, giunto alla sesta edizione, ha l’ambizioso obiettivo di formare professionisti da inserire nella “macchina” dell’industria televisiva. Con la direzione scientifica di Aldo Grasso e la direzione didattica di Massimo Scaglioni, il Master offre – attraverso lezioni, esercitazioni pratiche, case history e stage – un percorso di eccellenza destinato a chi vuole fare della tv la propria professione.

Realizzato dall’Alta Scuola in Media, comunicazione e spettacolo – ALMED e dal Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi – Ce.R.T.A., il Master vuole costruire un percorso per formare figure pro­fessionali che possano rispondere alle attuali esigenze delle imprese tv, in un mercato in rapida trasformazione e segnato dai processi di digitalizzazione e di convergenza.

Brochure


Anno accademico
2016/2017
Facoltà
Lettere e filosofia e Scienze linguistiche e letterature straniere
Sede proponente
Milano
Sede didattica
Milano
Scadenza bando
16 ottobre 2016